Back to All Events

Artdigiland presenta "La verità detta. Testimonianze sul Pasolini Politico"


Il quarantennale della morte di Pasolini cade in una fase del nostro Paese che in molti definiscono di “catastrofe culturale” (e politica, economica, umanitaria). Ponendosi in relazione con l’oggi, il libro propone una serie di testimonianze inedite sul Pasolini “politico”, spesso in contrasto con la sinistra ufficiale. Il curatore Enzo De Camillis – autore del documentario Un intellettuale in borgata, dai cui materiali questo libro deriva – ripercorre le posizioni pasoliniane attraverso le voci di artisti ed esponenti politici: Otello Angeli, negli anni ’60 dirigente CGIL e segretario della sezione del PCI di Cinecittà; Goffredo Bettini, dirigente, nei ’70, dei Giovani Comunisti di Roma; Gianni Borgna, Stefano Rodotà, Vincenzo Vita; lo storico dell’arte Antonio Del Guercio; i registi ANAC Citto Maselli, Nino Russo, Ugo Gregoretti, Maurizio Ponzi; Renato Parascandolo, ex giornalista RAI; due testimoni dal set di Salò: Pupi Avati, lì sceneggiatore, e lo scenografo Osvaldo Desideri, lì arredatore. Infine i ricordi “monteverdini” di due “ragazzi di vita”, “er Pecetto” e “er Gallinella”, che raccontano il rapporto di Pasolini con la borgata Donna Olimpia, le partite di calcio, i bagni nel Tevere, gli insegnamenti di quell’uomo che «spiegava cose che tu non avresti mai potuto pensare».

COMPRA SU Amazon.it