IL CALENDARIO DEL CINEMA. Ovvero L'altra faccia della Luna

cover def.jpg
cover def.jpg

IL CALENDARIO DEL CINEMA. Ovvero L'altra faccia della Luna

21.80

di Lorenzo Pellizzari

Un calendario che si rispetti dedica ognuno dei suoi 365 giorni a un cosiddetto santo o a un memorabile momento della liturgia. Poteva sfuggire alla regola un calendario dedicato all'empireo del cinema, all'Olimpo dei suoi divi e delle sue divine, agli eventi della sua ormai lunga storia? Non poteva, ma badando ben a occuparsi di persone, film, momenti fuori della norma, ripescati dalla memoria di un vecchio critico, con il dovuto riguardo per quanti se lo meritano e senza alcun riguardo per altri, a cominciare dagli intoccabili Totò o Alberto Sordi. Recita il motto: scherza coi fanti, e lascia stare i santi. Non è il caso di questo excursus quotidiano, ove celebrati miti vengono ricondotti alle loro miserie e quasi oscuri nomi, titoli e fatti trovano viceversa la loro celebrazione. Ma il calendario è anche un modo per rievocare incontri personali, amici scomparsi, visioni effimere, quanto altrimenti svanirebbe. Come accade a ciascuno di noi ogni qualvolta senta che sia arrivato il tempo di un bilancio, e i foglietti del proprio calendario uno per uno risultino staccati. 

Compra su Amazon
Disponibile anche in ebook 

The direct shopping service is not available. We prefer to sell through an Amazon affiliation . Buy the book you desire here, choosing the Amazon of your country. Thanks